Abstract

Espansione mascellare & ancoraggio scheletrico: cosa fare e quando farlo!

L'introduzione dei Temporary Anchorage Devices (TAD), dispositivi sicuri e di semplice utilizzo clinico, ha rivoluzionato il mondo ortodontico, semplificando trattamenti altrimenti molto complessi, e rendendo possibili trattamenti altrimenti impossibili. L'espansione mascellare nei giovani adulti è una di queste. La mia relezione si concentrerà su come l'uso dell'ancoraggio scheletrico, e soprattutto dell'ancoraggio scheletrico palatale, può offrire vantaggi nell'espansione mascellare e quali sono le attuali evidenze al riguardo nella letteratura internazionale. Analizzeremo in dettaglio i diversi effetti in diverse fasce di età di diversi dispositivi ad ancoraggio scheletrici palatale. Valuteremo insieme i relativi vantaggi e svantaggi. Valuteremo se esistono dei limiti a questo approccio clinico, dei rischi, quali possono essere. Esploreremo la possibilità di prevedere il risultato in funzione di dati clinici e radiografici, la sua appropriatezza e riproducibilità, nonchè la attendibilità dell'outcome. Espandere le possibilità terapeutiche, minimizzando i rischi e cercando di ridurre al minimo eventuali effetti collaterali: tutto ciò è l'obiettivo primario dell'uso dell'ancoraggio scheletrico in ortodonzia!


Obiettivi di apprendimento

Dopo la tua relazione sarai in grado di Riconoscere i criteri clinici e radiografici per il posizionamento di TAD palatali.
Dopo la tua relazione sarai in grado di Conoscere i vantaggi dell'espansione mascellare con supporto scheletrico.
Dopo la tua relazione sarai in grado di Valutare possibilità di predizione di espansione ed i suoi limiti.